Nuova uscita: Marco Ivaldo, «Fichte» (La Scuola, 2014)

FichteFichte

di Marco Ivaldo

La Scuola, 2014

pp. 225, € 12.50

Un’introduzione al pensiero del filosofo di Rammenau che ne segue l’evoluzione dai primi scritti alle ultime opere incompiute, mostrando l’unità del suo sforzo teorico e l’attualità del suo pensiero.

«L’uomo non può essere né ereditato né venduto né donato; non può essere proprietà di nessuno, perché egli è, e deve rimanere, proprietà di se stesso. Egli porta nel profondo del suo animo una scintilla divina, che lo innalza al di sopra dell’animalità e lo fa concittadino di un mondo di cui il primo membro è Dio stesso, scintilla divina che è la sua coscienza. Questa gli comanda in modo assoluto e incondizionato di volere questo, di non volere quello; e ciò liberamente e di propria iniziativa, senza alcuna costrizione fuori di lui». (Dalla nota di copertina)

Indice: 

I. Biografia

II. Analisi delle opere

III. Concetti chiave

IV. Storia della ricezione

Lascia un commento

Archiviato in News, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...